• Laura Pirotta

Come essere un padre autorevole

Un modello autorevole di paternità risiede nella capacità di costruire e mantenere una relazione di asimmetria con il figlio (modello verticale), non organizzando uno stile interattivo di tipo egualitario e amicale (modello orizzontale) (Infrasca, 2011)

Essere un padre autorevole significa essere un padre tra l'autoritario e l'affettivo, un padre in grado di conciliare la disciplina e il rigore con l'affettività.

  • Esige il rispetto delle norme

  • Pone confini e limiti al comportamento dei figli

  • Sanziona la trasgressione e l'irresponsabilità

  • Tende ad azzerare il narcisismo inserendo il principio di realtà

  • Pone confini e limiti al concetto di individualismo

  • Legittima il concetto di uguaglianza nei figli

  • Impone il concetto che la Legge Paterna è uguale per tutti i figli (imparzialità)

Le principali funzioni di un padre all'interno della coppia genitoriale e con i figli sono:


  • Proteggere e sostenere la compagna durante e dopo la gravidanza aiutandola a razionalizzare le esperienze e i vissuti laddove sia particolarmente emotiva e vulnerabile. L'uomo rappresenta la sua razionalità e il suo tramite con il mondo esterno;

  • Aiutare la coppia madre-figlio ad uscire da un rapporto duale esclusivo (simbiotico). Il padre avvia il processo di separazione-individuazione che consentirà al bambino di separarsi dalla madre e di individuare se stesso all'interno del mondo nel quale vive;

  • Rappresentare il punto di contatto tra il bambino e la realtà esterna. Il padre mostra al figlio il mondo nel quale vive facendo, così, cadere quella concezione onnipotente e narcisistica tipica del bambino che vive in simbiosi con la madre e vede tutto perfetto e tutto possibile. Nel mondo reale non è così e il padre è colui che mostra e dimostra le fragilità del figlio di fronte ad una realtà ben diversa dal mondo incantato della simbiosi con la madre;

  • Aiutare il bambino a capire le differenze sessuali (padre-maschio e madre-femmina) e promuove, di conseguenza, lo sviluppo dell'identità di genere del figlio;

  • Aiutare il bambino nello sviluppo e nella strutturazione del proprio Io.

5 visualizzazioni

CONTATTI

  • Instagram
  • Tic toc
  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Youtube

© 2020 by Laura Pirotta - P.IVA: 10968320969 All Rights Reserved.