• Laura Pirotta

Come ritrovare il benessere psicofisico?

Il metodo psico-soma-ambientale si fonda su un presupposto di base per me importantissimo.


Per stare bene è fondamentale che i nostri 3 livelli

(psiche + soma + ambiente)

siano in armonia tra loro.


La psicosomatica è un metodo che si avvicina molto al mio approccio ma, negli anni di studio e di esperienza sul campo, mi sono sempre più convinta che nella psicosomatica mancasse un tassello, un pezzo del puzzle estremamente importante perché rappresenta il contesto nel quale l’individuo sperimenta la propria vita. Sto parlando di quello che nel mio metodo chiamo “ambiente”. Per ambiente non intendo, solo, il territorio fisico nel quale la persona vive (per esempio, in Italia, a Milano, in un quartiere residenziale, ecc.) ma tutto il contesto dove l’individuo vive e agisce. Possiamo suddividere il contesto in due parti: il contesto socio-territoriale e il contesto relazionale.


Contesto socio-territoriale

All’interno del contesto socio-territoriale troviamo i seguenti sotto-contesti:


  • Contesto ambientale:che tipo di ambiente naturale c’è dove vivi? Qual è la temperatura durante l’anno? Ci sono molti sbalzi termici? Fa molto caldo/freddo? Vivi al mare, in montagna, in città? Abiti vicino a fonti inquinanti? Vivi in un posto con molto traffico o, al contrario, con molta quiete?


  • Contesto sociale, economico e politico: in quale società vivi? Com’è l’andamento economico nel paese in cui vivi? E’ un periodo di boom economico o è un periodo di crisi? Sei contento della società nella quale vivi? E del sistema politico?


  • Contesto culturale: In che tipo di cultura sei nato e cresciuto? Quali sono i valori principali della tua cultura?


  • Contesto religioso: nel Paese in cui vivi c’è una religione predominante? Se si, questa religione incide sulla cultura e sulle scelte socio-politiche? Sei credente? Sei ateo? Sei agnostico? Se sei credente, in cosa credi? Sei praticante?


  • Contesto territoriale:dove vivi esattamente? In quale regione, provincia, città. Vivi in centro o in periferia? Vivi in un quartiere dove ti senti sicuro? Vivi in una casa popolare?


Contesto relazionale


  • Contesto famigliare:hai una famiglia? Con chi vivi? Com’è il rapporto con la tua famiglia d’origine? Vivi vicino alla tua famiglia d’origine? Se hai figli, che rapporto hai con loro? Le gravidanze erano pianificate?


  • Contesto amoroso: hai un fidanzato/a? sei innamorato/a? Sei felice? Litigate spesso? I tuoi genitori approvano l’unione? Hai avuto delusioni d’amore in passato?


  • Contesto amicale: hai tanti amici? Sei contento degli amici che hai? Hai avuto delusioni dagli amici in passato?


Ti ho proposto solo alcune delle possibili domande per ogni tipo di contesto. Come puoi vedere, l’ambiente svolge un ruolo essenziale nella vita di una persona e influenza, di conseguenza, la salute e l’armonia sia della psiche che del soma.


Per questo motivo, se vuoi lavorare sulla gestione dello stress, è fondamentale operare su tutti e 3 i livelli. Lo squilibrio di un livello causa, inevitabilmente, ripercussioni sugli altri due livelli.

Il primo step per stare meglio è, proprio, quello di capire quale dei 3 livelli è maggiormente in disequilibrio in modo tale da operare subito su quel livello per poi intervenire anche sugli altri.

Per questo motivo i rimedi che ti propongo sono suddivisi nei 3 livelli: PSICHE, SOMA e AMBIENTE. Ci tengo a precisare che la suddivisione in livelli è solo convenzionale perché queste dimensioni interagiscono tra loro in un fitto scambio di informazioni e influenze. Come puoi vedere dal grafico sottostante, ogni dimensione si interseca con le altre due avendo dei punti in sovrapposizione.


Operare su un livello significa andare, inevitabilmente, a smuovere gli equilibri delle altre due dimensioni. Per prima cosa, però, è importante riflettere su quale livello ha il maggior grado di disequilibrio in modo da lavorare maggiormente su quello integrando, al contempo, alcune delle tecniche degli altri due livelli.


Il questionario di autovalutazione dei tuoi 3 livelli e tutte le strategie efficaci per gestire lo stress le trovi nel libro "Come combattere lo stress", edito da Flaccovio.


137 visualizzazioni

CONTATTI

  • Instagram
  • Tic toc
  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Youtube

© 2020 by Laura Pirotta - P.IVA: 10968320969 All Rights Reserved.